Confronta

Affitto spazi centri commerciali: la nostra Guida. Puntata 2

Affitto spazi centri commerciali: la nostra Guida. Puntata 2

Affitto spazi centri commerciali: idea

La scorsa settimana abbiamo trattato il primo step per l’affitto spazi centri commerciali: le tipologie e gli obiettivi (te lo sei perso? Leggi l’articolo completo).

Oggi entriamo più nel vivo dell’argomento parlando del secondo passaggio da compiere: l’idea.

Cosa si intende per idea? Nello specifico, ci sono vari aspetti da definire e valutare.

Affitto spazi centri commerciali: il concept

Il concept in uno spazio espositivo è l’aspetto fondamentale.

Di cosa si tratta? Il concept è un metaprogetto che contiene i cardini dell’idea di spazi espositivi.

In esso si va a definire un allestimento, un messaggio da lanciare, un’esperienza da regalare ai consumatori e si ribadiscono gli obiettivi di progetto.

Come si ottiene un concept?

Tutto inizia da un briefing con il team di lavoro. Lo scopo del briefing è chiarire ed esporre le idee che terranno in piedi l’intero progetto.

Un esempio di concept: un’azienda di telecomunicazioni vuole realizzare un’iniziativa coinvolgente. Decide di creare un’area giochi dedicata ai bambini. In quest’area, mentre i più piccoli si intrattengono, i genitori possono guardare video dimostrativi e parlare con le hostess dell’azienda. Il concept è, quindi, l’area giochi interattiva.

Affitto spazi centri commerciali: l’allestimento

Dopo aver definito il concept, si passa alla vera e propria ideazione dell’allestimento.

Bisogna tenere sempre ben presente che prima di contattare l’agenzia per l’affitto di spazi espositivi, va definita un’idea di allestimento chiara. Questa è necessaria per ottenere i permessi riguardanti le categorie merceologiche e la tipologia di spazio.

Affitto spazi centri commerciali: i render

Come ci si può procurare una simulazione di allestimento chiara e realistica?

I render fanno al caso vostro!

Cosa sono? I render, o rendering, sono rappresentazioni grafiche di progetti architettonici o, appunto, allestimenti.

Sono molto utili anche in fase di ideazione per avere un quadro più completo della situazione e decidere quale fra vari progetti potrebbe funzionare meglio.

Presentare un render di allestimento potrebbe essere fondamentale per l’agenzia che si occupa dell’affitto degli spazi. Questo non solo perché permette di scegliere lo spazio migliore all’interno del centro selezionato, ma anche perché può portare alla proposta di altri spazi interessanti in zone diverse.

Niente male, vero?

La prossima settimana tratteremo il terzo step, restate connessi!


Affitto spazi centri commerciali: passare all’azione

Siete interessati all’affitto di spazi espositivi e desiderate passare subito all’azione?

Sfogliate subito il nostro catalogo di centri commerciali o iniziate una ricerca ad hoc scrivendoci qui.

Vi è piaciuto il primo articolo della nostra guida? Mantenetevi sempre aggiornati su informazioni e novità di Spazio Espositivo, iscrivetevi alla nostra newsletter!

 

img

Dott. Luigi Sghinolfi

Correlati

Affitto spazi centri commerciali: puntata 9. Misurazione dei risultati spazi nei centri commerciali

Eccoci giunti alla nona e ultima puntata della nostra Guida sull'Affitto spazi centri...

Continua a leggere
da Dott. Luigi Sghinolfi

Affitto spazi centri commerciali: la nostra Guida. Puntata 8: realizzazione spazio espositivo

Realizzazione spazio espositivo - Benvenuti alla nuova puntata della nostra fantastica guida...

Continua a leggere
da Dott. Luigi Sghinolfi

Affitto spazi centri commerciali: la nostra Guida. Puntata 7. La comunicazione pre-evento

Pre-evento spazio espositivo - Benvenuti alla nuova puntata della nostra fantastica guida...

Continua a leggere
da Dott. Luigi Sghinolfi